Mele, la produzione 2018 potrebbe essere da record (keystone)

Raccolto di mele da record

Il caldo estivo ha favorito una produzione nazionale del frutto che potrebbe sfiorare le 168'000 tonnellate

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La produzione di mele, in Svizzera, per il 2018 si annuncia particolarmente abbondante. Forse troppo, visto che la raccolta globale del frutto potrebbe toccare le 168'000 tonnellate a fronte di una produzione media annua di circa 130-140'000 tonnellate.

Per stabilire il quantitativo totale di mele elvetiche occorre però attendere la fine della raccolta prevista a inizio novembre. Sulle tavole elvetiche finiranno però solo circa 100'000 tonnellate delle diverse varietà del frutto per antonomasia. Il resto verrà utilizzato per produrre succhi, torte, prodotti confezionati di pasticceria o altro come avviene comunque solitamente.

L’abbondante raccolto potrebbe anche influire sui prezzi. A favorire la super produzione l’estate particolarmente calda che il vegetale ha sembrato gradire parecchio, al contrario delle gelate primaverili del 2017 che avevano compromesso, almeno in parte, il raccolto di mele indigene.

RG/Swing

Condividi