Uno dei preparati sotto accusa
Uno dei preparati sotto accusa (keystone)

Roche e Novartis nei guai

Il TAR del Lazio conferma la multa di 180 milioni di euro per il caso Avastin-Lucentis

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio (TAR) ha confermato la multa di oltre 180 milioni di euro inflitta a Roche e Novartis dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Respingendo il ricorso inoltrato dalle due case farmaceutiche, i giudici hanno accolto la tesi dell’antitust secondo cui le due aziende hanno stretto un accordo con il quale hanno condizionato le vendite dei principali prodotti destinati alla cura della vista: Avastin e Lucentis.

Due farmaci dal costo molto differente, ma di fatto molto simili, per la vendita dei quali le società si sarebbero accordate per ostacolare la diffusione del preparato più economico. L’intesa ha comportato un esborso aggiuntivo per i pazienti stimato in oltre 45 milioni di euro solo nel 2012.

ATS/bin

Al caso Avastin sarà dedicata la puntata di Falò in onda giovedì 4 dicembre alle 21.10 su LA1 con il reportage di Maria Roselli e Marco Tagliabue. Ospite in studio il farmacista cantonale Giovan Maria Zanini.

Per saperne di più

- Avastin e Lucentis "sono identici"

- Il caso Avastin-Lucentis

Condividi