Il dato è stato reso noto mercoledì da Trafusione CRS Svizzera
Il dato è stato reso noto mercoledì da Trafusione CRS Svizzera (reuters)

Sangue, trasfusioni in calo

Sono diminuite negli ospedali lo scorso anno nella misura del 6%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli ospedali svizzeri hanno effettuato nel 2013 meno trasfusioni di sangue, rispetto all'anno precedente. La diminuzione è stata del 6%. Per questa ragione, i donatori saranno mobilitati con minore frequenza e alcuni centri appositi ridurranno gli orari di apertura.

Trasfusione CRS Svizzera - istituzione che fa capo alla Croce Rossa elvetica - esorta comunque a non abbassare la guardia: i donatori - sottolinea - devono restare motivati, altrimenti in breve tempo si rischiano carenze nelle scorte di sangue.

In effetti, esisteranno sempre periodi - anche stagionali - di scarsità. L'organizzazione nutre inoltre preoccupazioni anche per via del fatto che molti donatori abituali, nei prossimi anni, non potranno più mettere a disposizione il loro sangue per motivi di età.

Red.MM/ATS/ARi

 

RG 12.30 del 07/05/2014

Condividi