Sanzioni, 18 possibili violazioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
L'Ufficio federale della dogana e della sicurezza (UDSC) dei confini ha presentato 18 denunce alla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) riguardo a possibili violazioni delle sanzioni relative alla guerra in Ucraina. Lo ha fatto sapere domenica, confermando informazioni del domenicale "Sonntagszeitung". In 144 casi le dogane hanno sottoposto le merci a una cosiddetta perizia prima di sbloccarle. Un paio di giorni fa era emerso che nel mese di maggio sono sono state importate dalla Gran Bretagna alla Svizzera tre tonnellate di oro con denominazione di origine russa, per un valore di 194 milioni di franchi. A questo proposito sono in atto dei controlli.
Condividi