Una carriera compromessa (keystone)

Scagionato il maestro Dutoit

L'inchiesta avviata contro il direttore d'orchestra vodese dopo le denunce per molestie sessuali non ha dato esito

Charles Dutoit, lo svizzero già direttore (dal 1997 al 2002) dell'Orchestra sinfonica di Montreal oggetto di un'indagine interna aperta un anno fa dopo le accuse di molestie sessuali, è stato scagionato per mancanza di prove.

Le denunce delle supposte vittime avevano compromesso la carriera dell'oggi 82enne maestro vodese: altre prestigiose filarmoniche avevano infatti deciso d'interrompere con effetto immediato la collaborazione con lui, malgrado le sue reiterate smentite.

Il musicista aveva dovuto lasciare la guida del complesso canadese non tanto per le sue presunte violenze, risalenti al periodo 1985-2010, qu anto per le lamentele riguardanti la sua "tirannia" e la sua "crudeltà mentale".

ATS/dg

Molestie sessuali, Dutoit scagionato

Molestie sessuali, Dutoit scagionato

TG 20 di mercoledì 07.11.2018

Condividi