Simonetta Sommaruga in conferenza stampa a Berna
Simonetta Sommaruga in conferenza stampa a Berna (keystone)

Sommaruga la più insultata

Sui portali legati a Tamedia la socialista ha un bassissimo tasso di gradimento, contrariamente a Maurer

Simonetta Sommaruga è la più insultata e vilipesa fra i membri del Consiglio federale nei commenti online sui portali della rete che fa capo al gruppo editoriale Tamedia. È quanto scrivono lunedì "Tages-Anzeiger", "Der Bund" e "Berner Zeitung" dopo aver analizzato oltre 700'000 commenti di lettori postati tra giugno 2017 e gennaio 2018.

Il nome di Sommaruga distanzia nettamente quelli di tutti gli altri consiglieri federali quanto a commenti negativi. In una scala in cui la connotazione al di sopra del fattore 1 è negativa e quella al di sotto positiva, la titolare socialista del Dipartimento federale di giustizia e polizia raggiunge quota 2,5, di gran lunga davanti ai colleghi Johann Schneider-Ammann (PLR, 1,4), Doris Leuthard (PPD, 1,3) e Alain Berset (PS, 1,1).

In territorio positivo figura invece Ueli Maurer (UDC), seppure di stretta misura con un fattore 1. Ancor meglio di lui fanno Ignazio Cassis (PLR), nonostante le critiche formulate nei suoi riguardi sulla stampa nei primi 100 giorni quale nuovo ministro degli esteri, e Guy Parmelin (UDC), entrambi a quota 0,9.

ats/joe.p.

Condividi