Accolto dal Nazionale il postulato per italiano e romancio di Silva Semadeni
Accolto dal Nazionale il postulato per italiano e romancio di Silva Semadeni (Ti-Press)

Sostegno a italiano e romancio

Il Nazionale accoglie un postulato di Silva Semadeni sul grado di promozione delle due lingue minoritarie

Vent'anni dopo l'introduzione dell'articolo sulle lingue nella Costituzione, il Consiglio federale dovrà elaborare un rapporto sulla reale efficacia della promozione di italiano e romancio. L'ha deciso il Nazionale giovedì approvando con 126 voti contro 58 e 4 astenuti un postulato di Silva Semadeni (PS/GR).

Nel documento il Governo dovrà tenere conto anche delle attività di cantoni, comuni e organizzazioni linguistiche e culturali. Non dovrà poi limitarsi alla situazione di romancio e italiano nei loro territori, ma riguardare l'insieme della nazione. Malgrado gli sforzi intrapresi infatti la pressione sulle lingue minoritarie non cala, anzi, cresce, anche con l’avanzata del tedesco e dell’inglese.

Il consigliere federale Alain Berset ha da parte sua ricordato quanto fatto negli scorsi anni e cosa è previsto in futuro, in particolare con il Messaggio sulla promozione della cultura nel periodo 2016/2020, confermando che "il Consiglio federale è cosciente che il romancio e l'italiano risultano essere sotto pressione".

ATS/EnCa

Condividi