Spoljaric Egger alla testa del CICR

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La diplomatica svizzera Mirjana Spoljaric Egger è diventata sabato la prima donna presidente del Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR). Succede a Peter Maurer, che ha ricoperto la carica per dieci anni. Spoljaric Egger ha affermato di aver assunto il ruolo "con orgoglio e umiltà". "In un momento in cui nuovi conflitti si trascinano e causano tragedie incalcolabili e in cui il cambiamento climatico colpisce duramente le persone vulnerabili, il lavoro del CICR e dei suoi partner è più che mai necessario". Spoljaric Egger è stata in precedenza sottosegretario generale delle Nazioni Unite per l'Europa presso il Programma di sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP).
Condividi