Nei reparti di cure intense la quota dei pazienti Covid si avvicina di nuovo al 30%
Nei reparti di cure intense la quota dei pazienti Covid si avvicina di nuovo al 30% (Keystone)

Svizzera, oltre 10'000 casi in un giorno

È il dato più alto registrato dall'inizio della pandemia - Continua a crescere anche il numero di pazienti Covid

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono 10'466 i nuovi casi di coronavirus segnalati in Svizzera nelle ultime 24 ore, il dato più alto registrato dall'inizio della pandemia. Secondo gli ultimi dati pubblicati dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), la media su sette giorni è aumentata del 28% rispetto alla scorsa settimana. Continua a crescere anche l'incidenza della malattia, con 1'069 contagi ogni 100'000 abitanti nelle ultime due settimane. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 1,27.

 

L'UFSP ha registrato anche 140 nuove ospedalizzazioni, con ormai 1'335 persone ricoverate a causa del Covid-19, 233 delle quali nei reparti di terapia intensiva, dove al momento è occupato l'81% dei letti.

 

I nuovi decessi legati alla malattia sono 22, che portano 11'172 i morti dall'inizio della pandemia e fanno aumentare la media su sette giorni del 29% rispetto alla scorsa settimana.

 
sf
Condividi