Gli svizzeri pensano di spendere quasi 300 franchi per i regali di Natale (Reuters)

Tanti regali... per Natale

Arrivano le festività e gli svizzeri spenderanno quasi 300 franchi per i doni, sostiene Ernst & Young

martedì 14/11/17 17:44 - ultimo aggiornamento: martedì 14/11/17 18:03

Anche quest'anno per le spese legate alle festività natalizie gli elvetici sono pronti a spendere. Stando a un sondaggio realizzato per conto della società di consulenza Ernst & Young, gli svizzeri prevedono di sborsare 292 franchi a testa per i regali. In prima fila vi sono doni in denaro, libri e dolci.

Il dato, che emerge da un rilevamento effettuato in ottobre e che ha interessato 405 persone in tutto il paese, è solo di poco inferiore a quello dell'anno scorso (-0,7%), ma rimane il secondo più elevato dal 2010, quando era stato registrato il record di 301 franchi. Lo rende noto la stessa società martedì.

Le donne puntano a spendere 309 franchi (valore più alto di tutti i sondaggi che sono condotti dal 2009), 14 in più rispetto al 2016, mentre gli uomini 272 (-20). Le differenze regionali rimangono importanti: fra chi abita nella regione di Zurigo (310 franchi) e chi risiede nella Svizzera centrale (257) corrono oltre 50 franchi di differenza. Il Ticino si schiera nella parte bassa della classifica (271, +1 franco rispetto a dodici mesi prima).

ATS/Reuters/EnCa

Seguici con