Droga in pastiglie sotto sequestro
Droga in pastiglie sotto sequestro (keystone)

Traffico di anfetamine a Berna

Sei persone sono state denunciate per aver smerciato migliaia di pillole nella regione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le forze dell’ordine bernesi hanno smantellato un ingente traffico di droga. Il commercio ha avuto luogo negli ultimi 14 anni nella regione della capitale, di Bienne e di Thun, dove sarebbero state vendute decine di migliaia di pillole thai e due chilogrammi di Crystal meth. Il valore stimato è di circa 2,5 milioni di franchi.

Sei persone sono state denunciate per violazione della legge sugli stupefacenti, si legge in una nota diramata martedì dalla procura. Quest'ultima ha dato il via alle indagini nel 2012. Sono implicati una thailandese di 49 anni, tre connazionali, un 50enne di nazionalità svizzera, nonché un vietnamita residente nel canton Soletta.

Gli accusati hanno smerciato almeno 65'000 pillole thai (considerate più dannose dell'ecstasy) e due chilogrammi di Crystal Meth, sostanza ritenuta pericolosissima.

Red. MM/ATS

Condividi