Una compagnia dalle crescenti ambizioni
Una compagnia dalle crescenti ambizioni (keystone)

Treni automatici dal 2021

Rivoluzione sui binari per iniziativa della SOB, primi esperimenti con corse non commerciali l'anno prossimo

La Südostbahn (SOB) intende provare treni a guida autonoma con passeggeri a bordo a partire dal 2021. Un macchinista sarà comunque sempre presente, pronto a intervenire in caso di bisogno.

Stando a quanto reso noto mercoledì, la linea prescelta per condurre l’esperimento è quella che collega Wädenswil a Einsiedeln, un tracciato impegnativo e quindi, nel caso l’esame fosse superato, utile per dimostrare l’efficacia e l’affidabilità del sistema. Si tratta inoltre d’un percorso che non è usato da altre compagnie ferroviarie.

Prima di giungere a tanto, tuttavia, l’azienda prevede di compiere verifiche preliminari con corse non commerciali e su binari appositamente riservati. L’inizio è pianificato per il dicembre del 2019, nel Toggenburgo, sempre che l’Ufficio federale dei trasporti dia il suo via libera.

ATS/dg

Condividi