Un caso di coronavirus a Ginevra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il secondo caso di coronavirus in Svizzera è stato confermato giovedì. Si tratta di un informatico di 28 anni residente a Ginevra, lo indica il Dipartimento cantonale della sanità. L'uomo è tornato tre giorni fa da Milano e ha contattato il suo medico. A seguito di un'anamnesi per telefono, il dottore ha deciso di praticare un test. I sintomi sono lievi e il 28enne è ricoverato all'ospedale universitario di Ginevra (HUG). A seguito di un'indagine, quindici persone dell'entourage professionale e privato dello specialista di computer sono state costrette alla quarantena al loro domicilio. Questo dunque il secondo caso accertato nella Confedereazione.
Condividi