Ficcanasare, ma non impunemente
Ficcanasare, ma non impunemente (keystone)

Una legge che non piace

"Le norme previste per verificare l'agire dei beneficiari delle assicurazioni sociali, in votazione in novembre, vanno corrette"

S'amplia il fronte di chi è contrario alla modifica della legge per la sorveglianza dei beneficiari delle assicurazioni sociali su cui il popolo s'esprimerà a fine mese, modifica sostenuta da Governo e Parlamento. Giovedì è infatti sceso in campo un comitato formato da giovani esponenti della destra.

Sorveglianza assicurati verso il voto

Sorveglianza assicurati verso il voto

TG 12:30 di martedì 09.10.2018

 

Vengono contestati, in particolare, la formulazione troppo vaga del testo, il fatto che le casse, assumendo così il ruolo del giudice e del poliziotto,possano decidere autonomamente chi controllare e quali indizi possano giustificare un simile agire; dubbi sono espressi pure sulla neutralità degli investigatori i quali, pagati a prestazione, rischierebbero d'essere oltremodo zelanti.

Ciò detto, gli oppositori non negano la necessità di combattere gli abusi, a condizione di farlo in base a una normativa chiara e ben studiata, che tenga inoltre in debito conto la protezione della sfera privata.

ATS/dg 

Condividi