Unia: donne annunciano nuovo sciopero

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Le donne del sindacato Unia si preparano a un nuovo grande sciopero, il 14 giugno dell'anno prossimo, per protestare contro le discriminazioni. In 160 si sono incontrate per due giorni a Bellinzona, in una riunione in cui hanno anche bocciato la riforma dell'AVS. Tre anni dopo lo sciopero femminista del 2019, che aveva attirato mezzo milione di persone per strada, le discriminazioni nel mondo del lavoro restano troppo numerose, afferma il sindacato. Durante i dibattiti, le partecipanti hanno espresso la loro chiara opposizione all'innalzamento dell'età di pensionamento contemplato dalla riforma AVS 21. "È la goccia che fa traboccare il vaso", si legge in una nota.
Condividi