Vaud e Vallese tolti dalla lista belga

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
I cantoni di Vaud e del Vallese da mercoledì non saranno più sulla lista dei luoghi a rischio per il Belgio, mentre Ginevra rimane nell'elenco. Lo ha annunciato in serata via Twitter il consigliere federale Ignazio Cassis. Nel suo messaggio ha espresso soddisfazione e ha augurato a tutti i turisti belgi in Svizzera una piacevole vacanza. Il governo di Bruxelles aveva inserito i cantoni di Ginevra, Vaud e Vallese nella lista rossa dal primo agosto. Il Dipartimento federale degli affari esteri è in costante contatto con le altre autorità europee per essere rapidamente informato delle misure che riguardano la Svizzera.
Condividi