Vittime svizzere in Sri Lanka

Una coppia di nazionalità elvetica e srilankese residente nella regione di Berna morta negli attentati di domenica - La corrispondenza da Colombo: "Calma quasi surreale"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una coppia di nazionalità svizzera e srilankese è deceduta negli attentati avvenuti durante la domenica di Pasqua in Sri Lanka dove era in vacanza con i due figli, secondo quanto riferito da 20minuten.

RG 12.30 del 22.04.2019
RG 12.30 del 22.04.2019

Da Berna, il Dipartimento federale degli affari esteri comunica che sta garantendo assistenza a una famiglia svizzero-srilankese e esprime le sue condoglianze ai famigliari.

La corrispondenza da Colombo

“C’è una calma quasi surreale: le autorità hanno imposto un coprifuoco ma anche durante il giorno le saracinesche rimangono chiuse, forse per paura forse per partecipare al lutto”, spiega la nostra collaboratrice Chiara Reid da Colombo, la capitale dello Sri Lank devastata da una serie di attentati la domenica di Pasqua. “Si tratta di attacchi violentissimi, dopo 10 anni di relativa calma fra le molte comunità religiose del paese. Bisognerà ora capire se queste comunità manterranno il sangue freddo o se questi attacchi riaccenderanno antiche tensioni”.

Da Colombo Chiara Reid

Da Colombo Chiara Reid

TG 12:30 di lunedì 22.04.2019

 
RG/sf
Condividi