Zurigo, bombe contro consolato turco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Tre giovani sono stati arrestati nelle prime ore di lunedì con l'accusa di aver lanciato, poco prima, due ordigni incendiari contro il consolato generale di Turchia a Zurigo. Una siepe ha preso fuoco e gli agenti sono dovuti intervenire per spegnere le fiamme. La polizia zurighese ha precisato in una nota che i tre finiti in manette, che hanno tentato la fuga alla vista delle forze dell'ordine, hanno 17, 18 e 19 anni. Il fatto è avvenuto attorno alle 3.00 del mattino nel Kreis 6 della città sulla Limmat. Stando al comunicato, la polizia sta svolgendo ulteriori indagini su quanto è accaduto ed è alla ricerca di possibili testimoni oculari.
Condividi