1/4
1/4 (KEYSTONE)

Pensioni meglio remunerate nel 2014

Il Consiglio federale alza il tasso d'interesse minimo del secondo pilastro all''1,75%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A partire dal prossimo anno gli averi del secondo pilastro saranno rimunerati un po' meglio. Il Consiglio federale, infatti, ha aumentato il tasso d'interesse minimo dall'attuale 1,5 all'1,75%.

Stando a quanto reso noto oggi, mercoledì, dall’Esecutivo federale questo lieve rialzo è giustificato dall'evoluzione positiva dei mercati borsistici e immobiliari.

Alcune cifre

Gli investimenti azionari hanno avuto un andamento positivo: lo Swiss Market Index, per esempio, è cresciuto del 14,9% nel 2012 e del 17,6% nei primi nove mesi del 2013. Anche il mercato immobiliare ha segnato una crescita di 6,8 punti, secondo l'indice di Wüest & Partner per il 2012. Dall'altra parte, sottolinea il Governo nella nota, sono scese le quotazioni delle obbligazioni a tasso fisso, perché sono aumentati i tassi d'interesse delle obbligazioni della Confederazione e delle altre obbligazioni.

Nel complesso, tuttavia, emerge un quadro positivo e secondo le stime dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali le casse pensioni avrebbero realizzato un rendimento medio del 6,7% nel 2012 e del 4,3% nei primi otto mesi del 2013.

ATS/bin


Condividi