Pochi casi di corruzione a livello di Confederazione
Pochi casi di corruzione a livello di Confederazione (keystone)

Svizzera poco corrotta

Alta la resistenza alla corruzione nella Confederazione anche se preoccupa qualche singolo episodio poco chiaro

In Svizzera, il grado resistenza alla corruzione è alto ma emergono sempre più indizi di corruzione, in particolare nell’ambito dell'aggiudicazione di appalti per progetti informatici della Confederazione. Lo si legge nel rapporto di attività 2011-2014 del gruppo di lavoro interdipartimentale per la lotta alla corruzione.

Il Governo intende portare avanti le misure adottate finora per combattere la corruzione e sensibilizzare gli impiegati della Confederazione sui relativi rischi. Il documento suggerisce per esempio di impedire a un impiegato che passa dal pubblico al privato di operare per ditte a cui ha contribuito a conferire dei mandati pubblici per un periodo di due anni.

Il gruppo di lavoro interdipartimentale è stato istituito dal Consiglio federale alla fine del 2008 ed è composto dai servizi maggiori dell'Amministrazione federale e del Ministero pubblico della Confederazione, nonché da rappresentanti dell'economia, dei Cantoni, delle città e della società.

Red.MM/ATS/Swing

Condividi