I fatti sono avvenuti nella notte su venerdì (Ti-Press)

Agenti aggrediti a Mendrisio

Sette persone al pronto soccorso dopo una colluttazione nella notte nel parco di Villa Argentina: due arresti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quattro agenti della polizia di Mendrisio, due agenti in formazione di Lugano distaccati per uno stage formativo e un giovane hanno riportato delle ferite, che hanno richiesto una visita al pronto soccorso, in seguito a una colluttazione nella notte su venerdì nel parco di Villa Argentina a Mendrisio.

Le pattuglie intervenute verso le 03.00 dopo una segnalazione di schiamazzi sono state aggredite da una ventina di ragazzi, anche con lancio di sassi.

Dopo l'intervento di rinforzi, dei corpi di Chiasso e del Cantone, un 29enne svizzero e un 26enne francese sono stati fermati, interrogati e arrestati. Diversi altri protagonisti sono stati identificati, la loro posizione è al vaglio. I reati ipotizzati a vario titolo a carico dei giovani sono quelli di aggressione, rissa, lesioni semplici, vie di fatto, violenza o minaccia contro le autorità e i funzionari, impedimento di atti delle autorità.

Disagio giovanile

Disagio giovanile

Il Quotidiano di lunedì 22.03.2021

 
 
 
Condividi