Arzo, assalto al bancomat

Il distributore Raiffeisen della località è stato fatto esplodere stanotte intorno alle 02.30. Stessa dinamica del colpo a Coldrerio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

A una settimana dal colpo di Coldrerio, un altro bancomat è stato fatto esplodere nel Mendrisiotto. Come comunicato dalla polizia cantonale ticinese, intorno alle 02.30 di venerdì notte i ladri hanno colpito il distributore automatico di banconote della Raiffeisen ad Arzo, in via Andrea Salvatore Aglio.

 

Gli autori, datisi poi alla fuga, hanno fatto detonare una carica esplosiva per forzare il bancomat. Sono intervenuti le polizie comunali e le guardie di confine.

Gli autori hanno fatto detonare una carica esplosiva per forzare il bancomat
Gli autori hanno fatto detonare una carica esplosiva per forzare il bancomat (RSI)

Il colpo a Coldrerio aveva permesso ai malviventi di appropriarsi di un bottino compreso tra i 200'000 e i 300'000 franchi. La somma della refurtiva dell'assalto di questa notte non è invece ancora nota.

La somma rubata non è nota
La somma rubata non è nota (RSI)
Ancora un colpo al bancomat

Ancora un colpo al bancomat

TG 12:30 di venerdì 30.11.2018

 
RG/WytA
Condividi