Bellinzona,"sì" al regolamento comunale

Il Legislativo di Bellinzona ha dato lunedì la sua approvazione al nuovo regolamento comunale elaborato dopo la bocciatura in votazione popolare della prima versione, lo scorso 21 gennaio. Il documento, che stabilisce segnatamente onorari al ribasso per i municipali, ha avuto il via libera del Consiglio comunale con 52 voti favorevoli su 56. Contrari solo due rappresentanti dell'MPS e due ecologisti. Anche la Lega e l'UDC, che con l'MPS avevano sostenuto il referendum sfociato nel "no" degli elettori, si sono pronunciati stasera a favore. Il referendum dello scorso febbraio aveva fatto registrare il 58% di voti contrari.
Condividi