Biciclette all'asta a Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Sono una sessantina le biciclette che ogni anno che vengono ritrovate abbandonate, in condizioni più o meno buone, sul territorio della città di Lugano. Recuperate, se non reclamate vengono custodite per un certo tempo nei magazzini della polizia cantonale. Una quarantina di queste è stata messa in vendita oggi, venerdì, nella terza edizione di un'asta particolare che ha permesso di raccogliere circa 7'800 franchi da devolvere in beneficenza. Circa 150 persone si sono assiepate davanti al palco in Piazza Riforma per accaparrarsi i pezzi migliori. Il pezzo più ambito, una bici elettrica, a furia di rialzi ha raggiunto la ragguardevole cifra di 1'700 franchi.
Condividi