Bissone, condannata Acquaplan

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La Pretura del distretto di Lugano ha accolto l’azione giudiziaria del Comune di Bissone, condannando Acquaplan a versargli 553'114.30 franchi (più interessi).Lo rende noto giovedì il Municipio di Bissone, che ha informato il Consiglio comunale. Contro la sentenza Acquaplan può presentare appello entro 30 giorni.
Condividi