La mappa della zona degli interventi
La mappa della zona degli interventi (canton Grigioni)

Bondasca e Maira più sicure

Il Governo grigionese approva l'arginatura dei due fiumi e concede contributi cantonali per oltre 13 milioni di franchi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Governo grigionese ha approvato il progetto per l'arginatura dei fiumi Bondasca e Maira, nel comune di Bregaglia, e concesso due contributi cantonali per complessivi 13,6 milioni di franchi. Il progetto non comprende solo opere di sistemazione dei corsi d'acqua in senso stretto, ma anche adeguamenti infrastrutturali, oltre a tre nuovi ponti: due sulla Bondasca ("il Punt" e quello della strada del Maloja) e lo "Spizarun" sulla Maira.

L'alveo della Bondasca, in particolare, sarà allargato e allo stesso tempo i suoi argini saranno alzati di circa 2-3 metri con terrapieni e muri. Giardini pensili e boschetti cinti da muri caratterizzeranno il collegamento con l'insediamento. Lungo la Maira, per proteggere la località di Spino, lungo la strada per Promontogno e quella per Soglio è previsto un innalzamento della sponda destra.

Bondo si ricostruirà

Bondo si ricostruirà

Il Quotidiano di domenica 31.01.2021

 

Le opere si iscrivono nei progetti per il fondovalle devastato dalla frana del Cengalo del 2017, piano da 42 milioni di franchi che i cittadini di Bregaglia avevano approvato alla fine di gennaio.

pon
Condividi