Il presidente Sergio Mattarella (Keystone)

Campione, appello a Mattarella

Il presidente italiano sollecitato ad intervenire dai dipendenti comunali ormai alla disperazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I dipendenti dell'amministrazione comunale di Campione d’Italia, con l’appoggio dei sindacati, hanno chiesto un incontro al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, inviandogli una lunga lettera. Nel testo sono elencati i problemi dell’enclave, riassumibili nel fallimento del Casinò e nel dissesto finanziario del Comune.

L'accento è posto sul mancato pagamento degli stipendi dallo scorso mese di marzo. A quasi un anno di distanza la mancanza di entrate impedisce ormai ai dipendenti comunali di far fronte anche alle più banali spese di sopravvivenza.

Oltre all’incontro, a Sergio Mattarella viene chiesto di intervenire affinché – citando dalla lettera – si accelerino i processi per tornare a garantire i servizi, restituendo dignità e senso di appartenenza a tante famiglie sull’orlo della disperazione.

Diem/CSI
Condividi