Campione d'Italia, Bellinzona sollecita

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il canton Ticino sollecita le autorità italiane a fornire risposte in vista del 1° gennaio 2020, data che segna l'ingresso della comunità dell'enclave nello spazio doganale europeo. Un passaggio dal quale probabilmente non ci si potrà sottrarre e che impone una serie di adattamenti comprese le modalità di collaborazione con il Ticino, che fornisce tutta una serie di servizi essenziali. I tempi per regolamentare il tutto stringono e Bellinzona ha invitato formalmente l'Italia a fornire risposte e garanzie, anche per il pagamento dei debiti contratti, dell'ordine di 5 milioni di franchi.
Condividi