Cassis eletto presidente per il 2022

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il consigliere federale Ignazio Cassis è stato eletto a Camere riunite presidente della Confederazione per il 2022. Ha ottenuto 156 voti su 197 schede valide. Il suo vice sarà Alain Berset. Non è un risultato particolarmente brillante: è il terzo più basso dal 2000. Peggio avevano fatto Micheline Calmy-Rey, 147 nel 2007 e 106 nel 2011, e Ueli Maurer, 148 nel 2013. Cassis è il quinto ticinese, il primo sottocenerino, a ricoprire questa carica. L’ultimo era stato il locarnese Flavio Cotti, che la ricoprì due volte: nel 1991 e poi nel 1998, quando era a capo della diplomazia elvetica.
Condividi