Consiglio di Stato… isolato

Seduta sulle Isole di Brissago per l’Esecutivo ticinese

Sei uomini in barca. Stamattina di buon’ora tutto l’esecutivo ticinese e il cancelliere dello Stato si sono imbarcati per le Isole di Brissago per la seduta settimanale del Governo ticinese. Un seduta extra muros eccezionale voluta dal Presidente e direttore del Dipartimento del Territorio, Claudio Zali, che ha scelto di trasferire la Direzione del DT per una settimana sull’isola di San Pancrazio, l’Isola Grande per attirare l’attenzione sulla meta turistica locarnese.

 

Una riunione di un solo paio d’ore perché i Consiglieri di Stato hanno poi visitato il parco botanico prima di ritornare a Palazzo delle Orsoline. E chissà se, lontano dalla rumorosa terraferma, il Governo non abbia iniziato a discutere di temi scottanti come quello di vincolare i ristorni dei frontalieri.

QUOT

Ristorni, nessuna prova di forza

Ristorni, nessuna prova di forza

Il Quotidiano di mercoledì 13.06.2018

Condividi