Una recente immagine del liberale-radicale vallesano, che lasciò il Governo nel 2009 (keystone)

Couchepin per il Ticino

Successione a Burkhalter: secondo l'ex ministro le probabilità nella corsa al Governo "sono adesso molto grandi"

venerdì 28/07/17 18:00 - ultimo aggiornamento: sabato 29/07/17 14:47

La corsa per la successione in Governo a Didier Burkhalter fa registrare oggi, venerdì, una presa di posizione di rilievo. A esprimerla, ai microfoni della RSI, è infatti un esponente romando di peso del PLR: Pascal Couchepin.

"Nel nostro paese, per l'integrazione delle culture, è importante che periodicamente ci siano dei rappresentanti delle diverse regioni svizzere. Le probabilità per il Ticino sono adesso molto grandi. Credo che nessuno possa metterlo in dubbio", ha affermato l'ex consigliere federale in un'intervista diffusa dal Quotidiano.

Quanto alla questione della rilevanza di una candidatura femminile, dopo la disponibilità espressa dalla vodese Jacqueline De Quattro, l'ex ministro "osserva che "la cultura è più importante del genere, in Svizzera, perchè garantisce la pace fra le diverse comunità nazionali".

"Non si deve vedere una battaglia fra Romandia e Ticino", sottolinea quindi il liberale-radicale vallesano, aggiungendo che i romandi in questo momento non hanno delle rivendicazioni oggettive.

Red.MM/ARi

TG 12:30 di sabato 29.07.2017  

Il Quotidiano di venerdì 28.07.2017  

 

Seguici con