Un caffè personalizzato (RSI)

Ecco servito il "selficcino"

Una prima poschiavina: il "selfie" sul cappuccino sbarca anche alle nostre latitudini

venerdì 12/01/18 23:23 - ultimo aggiornamento: venerdì 12/01/18 23:29

Lo hanno chiamato  “selficcino”. In buona sostanza è un “selfie” stampato su un “cappuccino”. O, per dirla meglio, un cappuccino personalizzato con la propria foto o quella di un’altra persona, grazie alla polvere di caffé.

Ad offrire questa possibilità ai propri clienti, oltre ad altri pochi esclusivi locali europei, è l’Hostaria del Borgo di Orlando Lardi a Poschiavo. E il locale poschiavino è il primo in Svizzera ad essersi attrezzato di questa macchina, prodotta negli Stati Uniti.

Lo scatto è realizzato con il telefonino e l’immagine viene trasmessa attraverso una app alla stampante da bar che, in poco più di 10 secondi, la imprime con la polvere. Ed il bello è che il prezzo del caffè non cambia.

 

Red.MM