Come sarà il nuovo Eden
Come sarà il nuovo Eden (comune di Paradiso)

Eden: un caso per il Governo

Interpellanza al Consiglio di Stato di Beretta Piccoli: "Progetto invasivo, diversi cittadini sono insorti. È conforme alla legge?"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il futuro Hotel Eden che sorgerà a Paradiso "è conforme alle direttive attuali emanate dalla Confederazione?" Lo chiede, con un'interpellanza al Consiglio di Stato, la deputata PPD Sara Beretta Piccoli.

Il nuovo Eden Parc Resort, un cinque stelle plus con un valore di circa 160 milioni di franchi, potrebbe ostacolare il libero accesso alle rive del lago e prevede una sorta di piattaforma affacciata direttamente sul Ceresio. Una struttura, questa, che secondo la deputata potrebbe essere incompatibile con l'articolo 41c dell'ordinanza federale sulla protezione delle acque, che prevede che "nello spazio riservato alle acque è consentito realizzare esclusivamente impianti ad ubicazione vincolata e d'interesse pubblico".

L'attuale struttura che verrà abbattuta
L'attuale struttura che verrà abbattuta (© Ti-Press / Francesca Agosta)

Inoltre, secondo Beretta Piccoli, dopo la pubblicazione della domanda di costruzione nel dicembre 2016, "diversi cittadini sono insorti inoltrando le proprie lamentele al Municipio riguardo l’invasività del progetto".

eb

Condividi