I candidati in un'immagine scattata mercoledì a Rivera (©Tipress)

Federali, Pasi in lista per l'UDC

Il comitato cantonale ha approvato la squadra per ottobre; Chiesa in corsa per gli Stati. Martignoni rientra nel partito

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Marco Chiesa, Pierluigi Pasi, Piero Marchesi, Paolo Pamini, Daniele Pinoja, Tuto Rossi, Fosco Gobbi e Raide Bassi: sono questi i nomi che la sezione ticinese dell’UDC schiera per il Consiglio nazionale in vista delle elezioni federali di ottobre. I nomi sono stati approvati mercoledì sera a Rivera dal comitato cantonale democentrista. L’attuale consigliere nazionale Marco Chiesa correrà pure per il Consiglio degli Stati.

Il comitato ha pure dato il via libera ad altre tre liste (sottocongiunzione) con altri 24 candidati: UDC-Agrari, UDC-UDF e UDC-Giovani. Per gli agrari si candidano Cleto Ferrari, Robert Aerni, Marisa Martinelli, Manuele Strazzini, Marco Scoglio, Giacomo Fiori, Roberto Mozzini e Bruno Bizzozzero. Per l'Unione democratica federale Edo Pellegrini, Manuele Albergati, Paola Eicher, Gabriel Pastor, Francesca Salatino, Marie Allegri e Mirto Allegri. I nomi dei giovani candidati verranno invece svelati prossimamente.

Martignoni di nuovo UDC

Oltre alla presenza dell'ex procuratore capo federale Pasi sulla lista per il Consiglio nazionale, a far notizia è anche il ritorno dell'ex sindaco di Bellinzona Brenno Martignoni nel partito cantonale. Il “parlamentino” democentrista ha approvato il rientro con voto segreto (18 favorevoli, 6 contrari).

Le liste per l'UDC

Le liste per l'UDC

Il Quotidiano di giovedì 27.06.2019

 

 
CSI/dielle
Condividi