Ferrovia Retica nelle cifre rosse

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Per la Ferrovia retica (RhB) l’esercizio 2020 è stato pesantemente segnato dalla pandemia di coronavirus. A causa della mancanza di passeggeri, la RhB ha registrato una perdita di 6,9 milioni di franchi, dopo un utile record di 7,1 milioni di franchi nell’anno precedente. Le cifre sono state presentate mercoledì mattina in conferenza stampa. Il numero di passeggeri è stato particolarmente basso durante il lockdown in primavera. Per ridurre i costi, durante questo periodo la società ha fatto circolare meno treni e con meno personale di bordo, e anche gli orari di apertura delle stazioni sono stati ridotti. Il traffico merci e il trasporto automobilistico sono andati un po’ meglio.
Condividi