Freysinger in un'immagine scattata nel maggio del 2017 (©Keystone)

Freysinger a Lugano

Il democentrista ha incontrato i vertici della Lega per tentare di ricucire lo strappo tra i due partiti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’ex consigliere nazionale e ex consigliere di Stato vallesano Oskar Freysinger era a Lugano domenica pomeriggio per una riunione con i vertici della Lega. Obbiettivo della visita era verosimilmente ricucire lo strappo tra il movimento e la sezione democentrista ticinese in vista dei prossimi appuntamenti elettorali.

Sull’esito dell’incontro non c'è nulla di ufficiale. Sembra però che la lista unica per il Consiglio di Stato con 3 leghisti e 2 UDC, e quella con un leghista e un UDC agli Stati per le federali sia stata "benedetta" da Christoph Blocher in persona e portata in Ticino da Freysinger. Non è dato a sapere se ci sarà effettivamente un accordo.

Intanto i due partiti hanno messo in agenda le date per la presentazione delle liste: 18 dicembre per l’UDC e 20 gennaio per la Lega.

CSI/Quot./Red. MM

Incontro segreto tra Lega e UDC

Incontro segreto tra Lega e UDC

Il Quotidiano di domenica 09.12.2018

Condividi