Due presunte ladre in manette (©Ti-Press)

Furti con scasso, due arresti

Due donne di 20 e 22 anni sono state fermate dalle guardie di confine nei pressi del valico di Pizzamiglio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La polizia ticinese, in collaborazione con le guardie di confine, rende noto lunedì di aver arrestato due donne, rispettivamente di 20 e 22 anni, cittadine croate residenti in Italia, poiché ritenute responsabili di furto con scasso.

In un comunicato diramato venerdì, le forze dell’ordine sottolineano che le giovani sono state fermate a Vacallo, nei pressi del valico di Pizzamiglio. Erano alla guida di una vettura con targhe italiane, nella quale sono stati trovati attrezzi da scasso.

L’inchiesta, coordinata dal procuratore pubblico Pablo Fäh, ha evidenziato possibili collegamenti delle due con una serie di furti messi a segno recentemente nella regione. Le ipotesi di reato nei loro confronti sono quelle di furto, danneggiamento e violazione di domicilio.

bin
Condividi