Al termine del dibattito il Parlamento retico ha adottato il documento praticamente all'unanimità
Al termine del dibattito il Parlamento retico ha adottato il documento praticamente all'unanimità (rsi)

Grigioni, approvato il Preventivo

Via libera alla previsione per il 2023, con cifre in rosso per 10,4 milioni di franchi. Dibattito in Gran Consiglio caratterizzato da valutazioni differenti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Gran Consiglio retico oggi, martedì, ha approvato praticamente all'unanimità il Preventivo 2023, che prevede un'eccedenza di spesa di 10,4 milioni di franchi.

In sede di dibattito i conti del Cantone sono stati però al centro di valutazioni differenti. Beatrice Baselgia (PS) ha in questo senso citato l'esperienza del passato: con cifre in rosso alle quali, a livello di consuntivo, hanno poi quasi sempre fatto seguito risultati positivi. Altri parlamentari, come per esempio Vera Stiffler (PLR) e Tino Schneider (Centro), ritengono invece che stavolta la situazione sia forse più insidiosa. La maggioranza reputa però che il quadro finanziario del prossimo futuro sia perlopiù determinato da fattori indipendenti dall'operato del Governo.

Per parte sua il consigliere di Stato Christian Rathgeb, presentando il budget cantonale, ha invitato i deputati a considerare seriamente una situazione finanziaria che appare peggiore del solito.

 
ATS/ARi
Condividi