Un cantone in crescita
Un cantone in crescita (keystone)

Grigioni, finanze da primato

Il conto annuale 2017 ha un'eccedenza dei ricavi "straordinariamente elevata": 78 milioni

Numeri da capogiro nel conto annuale 2017 del canton Grigioni, pubblicato mercoledì: l'eccedenza dei ricavi, "straordinariamente elevata", è pari a 78 milioni. Il preventivo, invece, prevedeva un deficit di 22 milioni.

Grigioni, finanze da primato: la tabella
Grigioni, finanze da primato: la tabella (RSI)

Questa cifra da primato è stata realizzata, si legge nella nota del Dipartimento delle finanze e dei comuni, anche grazie "ai rialzi di corsi degli investimenti finanziari. Aumenti di valore per 44,5 milioni complessivi sono risultati dai buoni di partecipazione della Banca Cantonale Grigione, dalle azioni di Repower e della Ems-Chemie nonché dai titoli nei mandati di gestione patrimoniale".

Anche gli investimenti netti, poi, hanno raggiunto un volume di 221,4 milioni — 14,3 in più rispetto all'anno precedente. Il buon risultato del conto annuale 2017 consolida le basi del bilancio pubblico grigionese e la capacità operativa del cantone. Per l'anno in corso è da attendersi un risultato operativo in pareggio.

px

Per saperne di più:

Grigioni, conti molto positivi

Grigioni, conti molto positivi

Il Quotidiano di mercoledì 14.03.2018

- Il comunicato integrale online

Condividi