Occorre sempre tanta attenzione ai dettagli
Occorre sempre tanta attenzione ai dettagli (Facebook/RapelliSA)

"Hai vinto", ma è un profilo fake

Su Facebook qualcuno si è spacciato per Rapelli, inscenando la finta estrazione di un concorso - Diversi ticinesi invitati a condividere i propri dati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Congratulazioni, verrai selezionato casualmente come vincitore della giornata". Inizia così uno dei post e messaggi fasulli inviati dalla pagina Facebook Rapelli tarocca, che ha messo in piedi un facsimile del concorso veramente indetto dall'azienda ticinese. Un ennesimo tentativo per ottenere dati personali e l'accesso quali amici ai profili di ignari utenti che avevano effettivamente partecipato al concorso.

Apparenti commenti di giubilo, ma si capisce in fretta che siano inventati
Apparenti commenti di giubilo, ma si capisce in fretta che siano inventati

Foto profilo dell'impresa, testi copiati e persino dei finti commenti entusiastici di presunti vincitori. Di primo acchito, si può credere di essere veramente stati fortunati, ma con un occhio attento si notano errori grammaticali e varie incongruenze.

Una volta aperto il sito, i dubbi vengono indubbiamente spazzati via...
Una volta aperto il sito, i dubbi vengono indubbiamente spazzati via...

Rapelli ha comunicato sul suo profilo di avere segnalato la pagina fake al social media e pregato gli utenti di "ignorare le sue indicazioni e di segnalarlo direttamente a Facebook come spam".

 

Le truffe su Facebook

Le truffe su Facebook

Il Quotidiano di giovedì 03.09.2020

 
OCartu
Condividi