"Il Molino non si tocca!" (tipress)

I molinari a muso duro

Gli autogestiti luganesi non si presenteranno all’incontro odierno richiesto dalla commissione speciale: "Una chiara provocazione"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

“Ci sentiamo, serenamente, di rimandare al mittente l’invito” si legge nel comunicato del CSOA il Molino di mercoledì che prende posizione sull’incontro proposto dalla commissione speciale per cercare una soluzione dopo la decisione del Municipio di Lugano di inoltrare la disdetta per gli spazi dell’ex Macello.

Le motivazioni del rifiuto elencate nel comunicato sono molteplici e secondo gli autogestiti l’appuntamento non si tratta di un’apertura nei loro confronti ma di “una chiara provocazione”.

 
Condividi