Sulle passerelle a Locarno
Sulle passerelle a Locarno (©Ti-Press)

"Il Verbano crescerà ancora"

L'emergenza non è cessata a Locarno, malgrado la tregue concessa dal maltempo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La tregua concessa dal maltempo ha permesso ai curiosi, soprattutto famiglie con bambini, di verificare personalmente le conseguenze che la pioggia degli scorsi giorni ha causato a Locarno. Il livello del Verbano, però, è calato di pochissimo e resta oltre i livelli di guardia, attorno ai 196, 40 metri. L'acqua lambisce Piazza Pedrazzini e nel Quartiere Nuovo l'emergenza continua.

Il lavoro per la protezione civile, la polizia e i pompieri è lungi dall'essere concluso: si continua a tenere d'occhio le passerelle e, con i gommoni, a rifornire chi ne ha bisogno. L'allarme non è cessato: fra domenica sera e lunedì tornerà a piovere. Il lago crescerà ancora di 15-20 centimetri. Solo da martedì si potrà pensare a un suo ritiro. Le forze dell'ordine segnalano ancora deviazioni e invitano a utilizzare i mezzi pubblici (potenziati) per agevolare una viabilità problematica.

CSI/pon

 

Dal TG20

 

Condividi