Il lido di Bissone cerca nuovi effettivi in vista della stagione estiva 2018 (Ti-Press)

Il lido di Bissone è "a caccia"

Il Municipio prepara la stagione estiva della struttura balneare in passato al centro di uno scandalo

mercoledì 14/02/18 08:18 - ultimo aggiornamento: mercoledì 14/02/18 11:45

Il lido di Bissone, molto gettonato durante la bella stagione da tanti turisti e residenti ma anche al centro di vicende di cronaca legate alla sua ristrutturazione qualche anno fa, sta cercando il nuovo gestore del bar e alcuni cassieri. Lo comunica mercoledì la Regione Ticino, secondo la quale il Municipio sta preparando la stagione estiva e ha perciò aperto il concorso per trovare chi possa garantire la guida dell’esercizio pubblico situato nella struttura balneare tra maggio e settembre.

Lontani i tempi degli scandali politici d’inizio decennio che coinvolsero l’autorità comunale, a Bissone l’impegno sarà totale per assicurare i migliori standard di sicurezza. Si stanno del resto cercando bagnini, almeno sette, operativi nel periodo d’apertura tra metà maggio e metà settembre. I bagnini, come pure i cassieri, precisano in comune, possono concorrere pure per periodi inferiori ai quattro mesi della stagione operativa. Questa scelta è legata alla possibilità per gli studenti di poter essere “reclutati”, preferibilmente se maggiorenni.

EnCa

Seguici con