L'anno scolastico 2018/2019 va in archivio forte di diverse novità importanti (Archivio Ti-Press)

"Il tutor? Un successo"

I vertici del DECS hanno presentato i risultati dell'anno scolastico ormai alla fine e sottolineato alcuni aspetti come il mediatore scolastico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’introduzione dei docenti mediatori nelle scuole medio-superiori, denominati tutor, che ha debuttato in tutte le sedi cantonali. si è rivelata preziosa non solo per gli studenti, ma pure per direzioni scolastiche e docenti di classe, confrontati con situazioni delicate. Se n’è parlato mercoledì a Locarno di bilancio dell’anno scolastico che si concluderà venerdì in Ticino.

Sempre nel 2018/2019 sono stati concretizzati progetti come il Masterplan per la digitalizzazione della scuola ticinese dopo lo stanziamento di 47 milioni da parte di Governo e Parlamento cantonali per informatizzare le scuole ticinesi.

A questo si somma l’apertura del Laboratorio d’artigianato digitale a Mendrisio, l’elaborazione di un quadro concettuale nell’ambito dei media e della tecnologia per l’integrazione di questi ambiti nella scuola obbligatoria e lo sviluppo delle strategie del Centro di risorse didattiche e digitali nell’ambito dell’uso consapevole delle tecnologie nelle scuole.

Bilancio di fine anno scolastico

Bilancio di fine anno scolastico

Il Quotidiano di mercoledì 12.06.2019

 
EnCa/CSI
Condividi