Turisti sulla ferrovia retica
Turisti sulla ferrovia retica (© Ti-Press )

La Ferrovia retica cresce

Il primo progetto della fase di espansione riguarderà il doppio binario tra Bever e Samedan

Il primo progetto della fase di espansione dell'infrastruttura ferroviaria (FA 2025) sulla rete della Ferrovia retica (RhB) riguarderà l'Alta Engadina (GR). Si tratta della costruzione di un doppio binario tra Bever e Samedan e dell'ammodernamento della stazione di Bever. I lavori costeranno 52 milioni di franchi.

Il percorso a doppio binario della lunghezza di 1,4 chilometri permetterà la separazione delle linee Albula e Engadina, come la RhB ha spiegato in una nota diramata martedì.

In questo modo, dall'autunno 2019, i treni interregionali che transitano in direzione della valle dell'Albula e oltre non interferiranno più con quelli locali. Gli incroci tra i convogli saranno, inoltre, più efficienti e questo permetterà di migliorare orari e connessioni.

ats/joe.p.

Condividi