Le braccia nere: un'idea di Syndicom

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
E' il sindacato Syndicom, quello dei media e della comunicazione, l'artefice della campagna delle braccia nere di gomma, abbandonate negli scorsi giorni in diversi luoghi del cantone. Il mistero è stato svelato martedì alle 11.00 al LAC: lo scopo dell'azione, hanno spiegato i promotori, era quello di attirare l'attenzione della popolazione sulla necessità di solidarietà, "un valore che sta scomparendo". L'invito, quindi, è quello di tornare a darsi una mano, mentre le scritte "in alto le mani" e "mani in alto" si riferiscono a "hands up", la nuova applicazione gratuita di Syndicom, che permette ai lavoratori e alle lavoratrici di chiedere un aiuto.
Condividi