Le preoccupazioni dei contadini

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
"I temporali e le piogge delle ultime settimane hanno aiutato a migliorare la situazione": con la stagione alpestre alle porte, il presidente dell'Unione contadini ticinesi Omar Pedrini si dice piuttosto ottimista riguardo all'allarme per la siccità. Alla 77ma Camera dell'agricoltura, agricoltori e allevatori hanno discusso però sabato anche di altre difficoltà attuali. Per i secondi il nemico numero uno è il lupo e al cantone è stato chiesto ancora una volta di intervenire già quest'anno per salvaguardare gli alpeggi. Chi coltiva, invece, si trova confrontato con l'aumento dei prezzi dei carburanti e soprattutto dei fertilizzanti, conseguenza della guerra.
Condividi