La homepage del sito (©IAS)

Lifting per il sito dello IAS

L'Istituto delle Assicurazioni Sociali rinnova la sua presenza online proponendo una pagina più semplice e di immediata navigazione

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ha una grafica rinnovata ed è più semplice e immediato da consultare il nuovo sito dell’Istituto delle Assicurazioni Sociali (IAS) presentato venerdì mattina alla stampa

Il portale, che già oggi è il più consultato fra quelli del cantone, nella sua nuova versione raccoglie l’offerta dei servizi indirizzandola ai due pubblici di riferimento dell'Istituto: persone e aziende. I contenuti, organizzati secondo schede tematiche, raccolgono al loro interno sia le informazioni che lo sportello virtuale con formulari, link e contatti.

Le schede tematiche possono inoltre essere raggiunte anche grazie a un contenitore, che le propone all'utenza in ordine alfabetico. Ora l'auspicio è che più persone usino il web anche per liberare le linee telefoniche, sempre molto sollecitate dell'Istituto.

IAS più facile sul web

IAS più facile sul web

Il Quotidiano di venerdì 08.02.2019

 
Condividi