Monteggio, chiesti fino a cinque anni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Sono state chieste pene comprese tra i 4 anni e 6 mesi e i 5 anni per tre degli autori della rapina al portavalori a Molinazzo di Monteggio del luglio 2019, comparsi giovedì davanti alla Corte delle Assise criminali di Lugano. Per tutti è stata anche chiesta l’espulsione dalla Svizzera per 15 anni. I malviventi, di cui 5 latitanti, avevano portato via oltre 3 milioni di franchi e più di 200'000 euro e anche il conducente del mezzo. Da qui l’accusa di sequestro di persona e rapimento, oltre a quella di rapina aggravata. Secondo uno degli imputati, il gruppo avrebbe bruciato la maggior parte del denaro rubato, perché macchiato di inchiostro antifurto.
Condividi