Muralto, inchiesta agli sgoccioli

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
L'inchiesta sulla morte della 22enne inglese, avvenuta il 9 aprile scorso all'hotel "La Palma au Lac" di Muralto, è giunta ormai in dirittura d’arrivo. Il Centro universitario romando di medicina legale ha consegnato la perizia medico-legale disposta dalla procura. Losanna conferma le conclusioni già espresse dalla dottoressa Luisa Andrello: la donna è deceduta per un'asfissia meccanica da strangolamento, fra le 4.00 e le 6.00 del mattino. Il 29enne germanico in carcere da allora continua a parlare di un gioco erotico finito male. Ma la procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis ritiene che l'abbia uccisa di proposito e che il movente fosse economico.
Condividi